Su di me

Potrei parlare per ore e ore di me – sono o no una comunicatrice? – ma cercherò di contenermi.

Sintetizzando? Classe 1991, fondatrice di Writer’s Dream – la più grande community italiana di editoria e scrittura, che ho venduto a Youcanprint – lavoro da otto anni nell’ambito editoriale, della comunicazione e del marketing. A marzo ho inaugurato Ultima Pagina.

Chi sono

Sono veneta, nata a Rovigo, cittadina nel cuore della pianura Padana – conosciuta anche come “città delle rose”, ma che dovrebbe essere ribattezzata “città della nebbia” – il 6 ottobre del 1991.
Fin da subito ho manifestato il mio amore per la lettura, la scrittura e le mie cosiddette abilità comunicative: avevo l’abitudine, infatti, di piazzarmi in giardino e salutare qualunque pedone o ciclista passasse per la strada. Iniziai a palesare immediatamente anche la mia natura di giustiziera sociale: chi non rispondeva al mio saluto veniva apostrofato al grido di “maleducato/a!”.
Negli anni non ho fatto che peggiorare.

Cosa ho studiato

Ho frequentato per tre anni l’ITIS a indirizzo informatico, con tutte le intenzioni di diventare perito. La mia antipatia – del tutto ricambiata – per la matematica, però, impediva l’altrimenti felice matrimonio con l’informatica.
Con un tempismo eccezionale mi ritirai esattamente due giorni dopo il termine per poter accedere al Progetto Passerella e cambiare scuola senza perdere l’anno; così, per riempire il tempo, iniziai a lavorare in attesa di entrare a settembre al Liceo delle Scienze Sociali, dove poi mi sono diplomata come privatista, in maniera del tutto autonoma senza l’appoggio di professori o scuole private.

Nel 2012 sono entrata nella facoltà a numero chiuso di Comunicazione a Padova, che continuo a frequentare mentre lavoro.

Quello che ho fatto

In questo modo ho iniziato a lavorare alla tenera età di 16 anni. La mia passione per l’informatica, la lettura e la scrittura non si erano mai placate; fino ad allora avevo creato vari forum per passatempo, ma nella primavera del 2008 decisi di combinare tutte le mie passioni e di fondare quello che oggi è il più grande portale dedicato a editoria e scrittori emergenti: Writer’s Dream.
La grande e continua crescita di Writer’s Dream mi ha consentito di vendere il sito a Youcanprint, uno dei principali portali di selfpublishing italiani.

A soli ventiquattro anni dunque posso vantare un’esperienza lavorativa di otto anni nell’ambito editoriale, comunicativo e di vendita, la realizzazione di un progetto gigantesco quale è Writer’s Dream, la partecipazione come relatrice al Salone Internazionale del libro di Torino in più di un’occasione, nonché il raggiungimento dell’indipendenza economica (tutt’altro che irrilevante, vista l’attuale situazione italiana).

Oltre che nell’ambito editoriale, comunicativo e del web marketing ho lavorato per prestigiose aziende nazionali nell’ambito della vendita e della consulenza. Per informazioni dettagliate sulle mie esperienze lavorative vi invito a visionare il mio curriculum.

Nell’ottobre del 2014 mi sono trasferita a Palermo e l’ho lasciata a malincuore a ottobre del 2015 per un’altra magnifica città, Torino, dove vivo attualmente.

SERVICES I CAN PROVIDE

Otto anni di esperienza

Otto anni di esperienza lavorativa a 360° nel mondo della comunicazione, esplorato in tutte le sue sfaccettature – ma che non smetto mai di esplorare.

Writer’s Dream

Fondato nel 2008, oggi è il più grande sito di editoria e scrittura. L’ho fondato e diretto io curandolo in ogni sua parte, livello tecnico incluso.

Social media marketing

Oltre allo studio continuo del web marketing e delle sue innovazioni posso contare su una solida e lunga esperienza che nessun libro potrà mai dare. (Ma non per questo rinuncio alla formazione continua. Anzi!)

Esperta in comunicazione

Sono un’esperta di comunicazione a tutto tondo: comunicazione sul web, offline, sul territorio, su un palcoscenico, di fronte a un pubblico… ovunque. La comunicazione è in ogni luogo, in ogni momento.

Sono a tua disposizione

Vuoi parlarmi, espormi un progetto, o qualsiasi altra cosa? Sono qui per te. Per cui scrivimi. Ora! Non farmi aspettare!