Blog

Ultima Pagina è aperto

Ve ne avevo già parlato a febbraio, annunciandone l’apertura per oggi, lunedì 21 marzo. La settimana scorsa abbiamo presentato il progetto e da stamattina Ultima Pagina è ufficialmente aperto. UP – che si legge “ap”, come “su” in inglese – ha richiesto mesi di lavoro e di progettazione, ed è stato attivo in beta per qualche mese, per pochi utenti, fino a stanotte. Ora siamo online e aperti al pubblico, ma ben lungi dall’essere “completi”: molte attività, iniziative, partnership, funzioni e quant’altro verranno presentate a poco a poco nelle settimane e nei mesi seguenti.  Anche perché se avessimo dato “tutto e subito” come avremmo potuto tenervi sulle spine?… Continua a leggere

Vuoi lavorare nell’editoria?

E allora iscriviti al workshop di Antonio Tombolini “Editori (al tempo del) digitale”. VUOI LAVORARE NELL’EDITORIA?   Sei uno scrittore, redattore, editore, professionista del settore o neolaureato e ti piacerebbe acquisire delle nuove competenze nel settore dell’editoria? Ti proponiamo un percorso formativo completo e articolato in diversi moduli che ti introdurrà nel mondo dell’editoria al tempo del digitale, dalla produzione del libro – cartaceo ed ebook – alla vendita, passando per il branding e la promozione. Antonio Tombolini è… Beh, se vuoi lavorare nel mondo dell’editoria e non conosci Antonio Tombolini cerca un altro mestiere. Scherzi a parte – più… Continua a leggere

Mi sono imbarcata in Ultima Pagina

Qualcuno di voi già lo sa e lo avevo accennato in qualche mio post precedente: sto lavorando a un nuovo progetto editoriale. Il nuovo progetto si chiama Ultima Pagina, ed è incentrato sul libro a tutto tondo. È dedicato a lettori, scrittori, case editrici e a tutte le figure professionali e non che girano attorno all’universo libro.  Non voglio anticiparvi altro, per ora. Seguite la pagina Facebook e l’account Twitter se volete saperne di più. Ha un sito e un forum ancora in beta; sul sito potete iscrivervi alla newsletter per restare aggiornati, mentre il forum è già attivo e conta svariate decine di… Continua a leggere

Cose che rendono migliore un lunedì

Aprire la casella email e trovarsi questa lettera di un* vecchi* utente di Writer’s Dream, che ti ringrazia per tutto quello che hai fatto. Ehi, ciao. So che forse ti disturbo e mi dispiace. Tu non mi conosci e forse ti potrà dare fastidio un’email che non abbia a che fare con la richiesta di un tuo servizio, però non ho altri modi per contattarti e volevo solo ringraziarti. Volevo solo dirti grazie perché, anche se in maniera incredibilmente incostante, partecipo al WD da quando avevo circa dodici anni – adesso ne ho 19, fai un poco tu – ed… Continua a leggere

Cosa posso fare per te?

Ho inaugurato questo sito ad agosto 2015, ma ho aspettato prima di mettere online i servizi che avrei offerto. Volevo vedere se l’attività di freelance portata avanti dalla sottoscritta potesse interessare a qualcuno. E ho visto che sì, interessa a parecchie persone. In questi sei mesi ho ricevuto molte richieste e proposte di collaborazione; ho così elaborato un portafoglio di servizi basato sulle mie capacità, competenze ed esperienze, cercando di creare un’offerta che incontrasse il più possibile la domanda. Rimango aperta ad altri suggerimenti, proposte e richieste, naturalmente. Io sono qui. Cosa posso fare per voi?  

…and a Happy New Year

Oh sì, sono una grandissima fan dei bilanci di fine anno. Il 31 dicembre è una data che adoro e che aspetto con ansia ogni anno, e adoro quell’aria di attesa, di speranza, di allegria che pervade la giornata – e la serata – prima della festa. Non è la festa che mi interessa particolarmente, quanto l’attesa della festa. “L’attesa del piacere non è essa stessa il piacere?” Non chiedetemene il motivo, non lo so. Dovreste chiederlo al mio psicoterapeuta. Ma non è questo di cui volevo parlare. D’altronde siamo sul mio blog lavorativo, mica su quello che uso per dire… Continua a leggere

Distillati, o il ritorno del Reader’s Digest

Da ieri l’internet “letterario” si è scatenato alla notizia dell’uscita de I Distillati, il meglio della narrativa mondiale scelto e distillato per offrirti l’essenziale. Un’occasione unica per vivere il piacere della lettura senza perdere nulla della trama o della piacevolezza del racconto. Ogni mese due avvincenti romanzi di successo (citazione testuale dal loro sito). Dal profilo Facebook di Patrick Fogli. Gli slogan suonano un poco inquietanti, perlomeno al mio orecchio: “abbiamo ridotto le pagine, non il piacere”, oppure “leggere nel tempo di un film”, per concludere con “distillati, non riassunti”. In molti ricorderanno le selezioni del Reader’s Digest, che erano allegramente presenti… Continua a leggere

La mia idea di comunicazione

Ho già detto cosa penso della cosiddetta vendita esperenziale e del vendere un sogno. Ora volevo dire la mia sulla comunicazione d’effetto. Quella comunicazione che deve stupire a tutti i costi, che si riempie la bocca – anzi, le dita – di paroloni meravigliosi che fanno immaginare scenari giganteschi pieni di possibilità infinite… E che quando hai finito di leggere, con gli occhioni ancora sgranati per la meraviglia, ti fa domandare “sì, ok, ma in pratica?” La comunicazione deve senza dubbio colpire chi legge, non solo nel marketing. Chi comunica vuole sempre trasmettere qualcosa al prossimo, non ha importanza cosa sia quel “cosa”. La comunicazione,… Continua a leggere

Il valore del tempo (ovvero: pagalo)

Il mio – come il tuo, il suo, il vostro – tempo ha un valore synthroid pill. Quando si lavora per qualcuno oltre che le nostre capacità stiamo impiegando il nostro tempo. E il tempo, signor* miei, ha un costo. Eccome. Facciamo l’esempio più banale del mondo, pensate a un uomo/donna delle pulizie: le tariffe medie variano, ma prendiamo a riferimento un sito come Helpling, che consente di trovare una persona per le pulizie domestiche. La tariffa più bassa offerta è di 11,90€ all’ora se si prenota una servizio ricorrente (settimanale o bisettimanale), di 13,90€ se si richiede una tantum. I… Continua a leggere